VERIFICA DISPONIBILITÀ

Booking on-line prenota ora!

Ristoro

separatore viola png

Non lo chiamiamo ristorante, in quanto il nostro vuole essere un posto conviviale, familiare,dove l’ospite può avvicinarsi a sapori che hanno una storia regionale, contadina e soprattutto stagionale.
Infatti si propone un menù fisso, ma vario di volta in volta, secondo ciò che si raccoglie nei campi.

La tradizione ligure ci ha tramandato una cucina in apparenza povera, abituata ad arrangiarsi con quello che si aveva.
Pochi elementi, ma egregiamente combinati in modo semplice, che hanno dato la base delle ricette che ancora oggi bollono in pentola.
Legati alla nostra tradizione, proponiamo piatti genuini cucinati con i prodotti dell’Azienda (in mancanza ci si rifornisce da aziende di fiducia a km zer0), seguendo il corso delle stagioni.

Si sopperisce alla mancanza di nostri animali da carne, acquistando il necessario presso la Cooperativa Carni Val di Vara (certificata biologica) o da aziende locali, tra cui ad esempio il Gallo Nero presidio Slow Food o altri animali da bassa corte.
Ugualmente per i vini ci forniamo da produttori che hanno la stessa nostra
filosofia di mantenimento delle varietà locali legate al territorio ligure.

ristorante
dolce

Specializzati nella produzione di fagioli di qualità eccellente, questi li inseriamo negli antipasti, nella pasta e fagioli o nel minestrone alla genovese, oppure nei secondi con la Fagiolana e stoccafisso (bollito o in umido).

La pasta è la nostra protagonista: i taglierini, le tagliatelle (verdi con le ortiche o anche di farina di farro o di castagne), i Corsetti (antico formato, dischetti di pasta stampata a mano), le lasagne (al sugo, al pesto o con verdure), i ravioli, i Pansoti (la vera ricetta con il prebuggiùn, misto di erbe selvatiche).

Da non dimenticare la verdura, in ogni possibile espressione di gusto: torte salate, ripieni, in umido, cruda, al forno

Con la carne si propone la cima alla genovese (bollita o al forno), le braciole di maiale farcite, il coniglio alla ligure, il Gallo Nero (presidio Slow Food), le tomaxelle in umido e i crocchini fritti (antiche ricette della tradizione) e altre golosità.

Per concludere il dolce: semplice ma di gusto. Proponiamo delle sfogliatine con la crema e composta di frutta fresca, budino (ricetta della nonna) cotto al forno, vari semifreddi, strudel con le mele dei nostri alberi, pandolce genovese e altre delizie vi aspettano.

Un posto d’onore alla nostra tavola lo trova il pane cotto nel forno al legna (da noi questo tipo di cottura tradizionale non manca mai): la sua fragranza, il gusto vero di un prodotto fatto con pazienza, con i lunghi tempi della lievitazione naturale con la pasta madre e utilizzando farine macinate a pietra, lascia in bocca il sapore di antichi ricordi.

Da questo piccolo racconto di ciò che proponiamo ai nostri ospiti si vuole mettere in risalto quanto per noi sia importante la tavola, vista non solo momento per mangiare, ma soprattutto come momento di condivisione di esperienze antiche e nuove, di trasmettere e mantenere viva una conoscenza che nasce da esperienze familiari o dalla riscoperta di saperi altrimenti persi.

Siamo pronti ad accogliere gli ospiti a pranzo o a cena, ma solo su prenotazione anticipata di almeno due giorni, poichè prepariamo tutto fresco, i posti tavola non sono molti e abbiamo bisogno di organizzarci nei vari lavori nell'azienda

Se volete farvi venire l’acquolina, accomodatevi!